ErgoDox EZ

ErgoDox EZ

Giugno 24, 2020 0 Di IoTLife

ErgoDox EZ è una tastiera meccanica personalizzabile, pensata per rivoluzionare il modo di interagire con il computer.

ErgoDox
credits to ergodox-ez.com

Anche se esistono già molte Split Keyboard, cioè tastiere divise in due parti, studiate per elevare al massimo il comfort, questa porta alcune novità.

È progettata per essere totalmente personalizzabile, sia nel modo di posizionarne le parti, sia nella creazione di qualsiasi tipo di layout.

Estetica

Il primo particolare, evidente fin da subito, è il fatto che sia divisa a metà, in modo da poter mettere entrambe le parti nella posizione più comoda.

Questa è una cosa che si può trovare in molte altre Split Keyboard, ma ErgoDox è dotata di tre sostegni regolabili, per entrambe le due parti.

Essi danno stabilità, ma consentono anche di regolare posizione ed inclinazione nel modo più adatto a tutte le esigenze di utilizzo.

Il cavo di collegamento tra le due parti è abbastanza lungo per consentire una posizione aperta delle braccia, per una postura corretta del corpo.

ErgoDox
credits to ergodox-ez.com

In entrambe le versioni, nera e bianca, si può notare che alcuni tasti siano privi di qualsiasi stampa o indicazione, proprio per essere personalizzati.

Un altro aspetto è la possibilità di scegliere una ErgoDox con un sistema di illuminazione dietro la tastiera, sotto ai tasti o totalmente senza luci.

Nelle versioni con illuminazione posteriore o senza luci, a differenza della Backlit, si può scegliere se avere i tasti con o senza riconoscimento.

In fase di acquisto si viene accompagnati nella scelta di tutte le diverse opzioni disponibili, in modo da creare subito la propria tastiera personale.

Custom ErgoDox EZ

Durante la creazione della tastiera viene chiesto di scegliere quali switch montare, ma rimane sempre possibile modificarli in un secondo momento.

La disponibilità si divide tra gli switch Cherry MX e Kailh, creando tutta la tastiera con il modello selezionato, tramite il sistema guidato di scelta.

La descrizione completa e dettagliata degli switch disponibili si trova qui.

credits to ergodox-ez.com

Uno dei tratti più funzionali di ErgoDox è la possibilità di cambiare gli switch singolarmente, ottenendo quindi un nuovo livello di esperienza.

Senza dover ricorrere a saldature o elaborati sistemi di modifica, questa tastiera è predisposta per poterli sostituire in maniera facile e rapida.

Grazie a questo particolare si riesce ad ottenere una tastiera unica, adatta sia alla normale scrittura che al Gaming, creando zone di tasti specifiche.

credits to ergodox-ez.com

Con i caps non stampati ed il tool online di mappatura Oryx, si va a creare interamente la configurazione di ogni tasto, in rapporto al tipo di utilizzo.

Si tratta di sicuro di una funzione utile, ma un altro aspetto che va ad incidere nell’uso di ErgoDox è la presenza di una mappatura a livelli.

I 32 livelli di configurazione sono più che sufficienti per mappare la tastiera in qualsiasi modo si desideri, raggiungendo facilmente simboli e funzioni.

Così facendo non sono più necessari i tasti Funzione, basando tutto sulla selezione del Layer di interesse e le relative impostazioni di tasti e Macro.

Prima di acquistare, registrati ad Amazon Prime e poi torna su questa pagina.

Per la pagina ufficiale, clicca qui.

Per altri articoli, torna a IoTLife.