IFTTT

IFTTT

Aprile 29, 2020 0 Di IoTLife

IFTTT è l’acronimo di “If This Then That” e si tratta di una Web-App gratuita, in grado di creare delle automazioni, chiamate Applet.

La sua traduzione è “Se succede questo allora fai quello“, il che è alla base del suo funzionamento:
Al verificarsi di una determinata condizione, compie un’azione.

Semplice, diretto e funzionale.

IFTTT
credits to ifttt.com

Ogni Applet è formata dai “Trigger“, ovvero le condizioni da soddisfare, insieme alle “Actions“, cioè le azioni da eseguire.

Integra un vasto elenco di servizi esistenti con le funzioni dello smartphone, per trasformare quest’ultimo in un dispositivo autonomo, in grado di effettuare svariati task, oppure di facilitare l’uso dei servizi stessi.

IFTTT: Come funziona!

Non appena l’App sarà installata nello smartphone servirà registrare un account e successivamente effettuare i collegamenti ai servizi di interesse. Per citarne alcuni: Facebook, Instagram, Twitter, Philips Hue, Google Drive.

Registrare un account è necessario perché, oltre a poter impostare questi task dallo smartphone, questi si potranno gestire anche da un computer, come sarà possibile replicarli su tutti i dispositivi a cui sarà associato.

All’inizio, la schermata principale, sarà vuota ed inizierà a popolarsi, un po’ per volta, andando ad aggiungere le varie Applet da far eseguire al dispositivo, presentando una barra di ricerca per filtrarle velocemente.

La lunga lista di funzioni rende IFTTT ideale per chiunque, riuscendo a coprire automazioni in circostanze differenti, rispondendo alle varie necessità, fornendo Applet preimpostate o generandone di personalizzate.

IFTTT
credits to ifttt.com

Non sarebbe possibile elencare, in una sola pagina, tutti i Task eseguibili da IFTTT, ma alcuni esempi possono illustrare brevement ed in modo efficace le sue capacità.

If everyday at 6:00 AM, Then Turn On Bluetooth
Questa Applet, ad esempio, alle ore 6 del mattino di ogni giorno, accende il bluetooth del dispositivo.

Ovviamente può essere impostato solamente per dei determinati giorni ed orari, in base alle proprie preferenze. Oppure creare un Trigger in base alla posizione, invece di un orario.

Pubblicazione su differenti social, domotica, meteo e la lista continua.
Non rimane che scaricare l’App o andare sul sito ufficiale, per iniziare a programmare i propri Task.

Rimane da dire solo che IFTTT è compatibile anche con i principali assistenti vocali, innovandone il metodo di utilizzo.

Prima di acquistare, registrati ad Amazon Prime e poi torna su questa pagina.

Per il sito ufficiale, clicca qui.

Per altri articoli, torna a IoTLife.